Ricerca per:
Come mettere in sicurezza un trabattello

Mettere in sicurezza il proprio trabattello risulta essenziale durante lo svolgimento dei lavori, molti pensano che se stiamo svolgendo una manutenzione veloce non si necessità di applicare tutte le misure di sicurezza, commettendo un grosso errore, è obbligatorio bloccare la struttura come si deve prima di salirci a svolgere le proprie mansioni, possiamo avere di fronte diverse tipologie di trabattello e non sapere come mettersi in sicurezza, nostra raccomandazione è quella di mettere in un posto sicuro il libretto che vi sarà dato n dotazione, dove sono scritte in modo più chiaro tutte le misure da intraprendere durante il montaggio del trabattello.

Le misure che valgono per tutti i modelli dei trabattelli sia che siano prodotti da Piscopiello Ponteggi o da altri produttori sono:

Prima del montaggio analizzare:

  • L’altezza non superi 12 m per ambienti interni e 8 m per esterni+
  • La base sia abbastanza larga da resistere agli oscillamenti  eventuali sposti del carico
  • Se avete la possibilità di installare dei parapetti terminali e ferma piedi in modo facile e veloce
  • Che le ruote della base siano bloccate come si deve e che non si muovino in nessun caso
  • L’ancoraggio della struttura sia ben saldo
  • Se avete di fronte un terreno con disguidi , installate i livellatori e fate fare presa in modo molto saldo

Montaggio e smontaggio trabattelli:trabattello m5

  • Non utilizzare componenti danneggiati;
  • Assicurati che le ruote siano bloccate e il trabattello stabilizzato con i relativi stabilizzatori;
  • Assicurati che la superficie sulla quale viene spostato il trabattello sia in grado di reggerne il peso;
  • Evita di salire o scendere dal trabattello usando accessi diversi da quelli previsti dalle procedure di sicurezza;
  • Non creare collegamenti a ponte tra un trabattello ed un’altra superficie;
  • spostare il trabattello con sopra materiali e/o persone è fortemente sconsigliato;
  • Non appoggiare e/o utilizzare dispositivi di sollevamento al trabattello se non espressamente previsto in fase di progettazione;
  • Non saltare sugli impalcati;
  • Il trabattello se utilizzato all’esterno di edifici deve essere adeguatamente ancorato alla struttura fissa sulla quale viene effettuata la manutenzione.

Ma oltre ad analizzare tutti questi punti è fortemente consigliato far consultare dei corsi su come montare un trabattello, in modo da essere formato al 100% su come  mettere in sicurezza la struttura

Se il punto di lavoro vi mette di fronte a un rischio di caduta vi consigliamo l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale (DPI) come imbracature, dispositivi di richiamo e simili il quale vi vanno a proteggere nel caso di caduta dalla struttura , ma è fortemente consigliato da noi averne sempre addosso uno anche se il rischio non è presente, questo per prevenire eventuali incidenti e lavorare con più serenità e tranquillità

Lo staff della Piscopiello Ponteggi è a vostra disposizione nel caso avreste ulterori dubbi in merito, potete tranquillamente contattarci e chiedere ulteriori delucidazioni

 

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish